Home / Antipasti / Caponata siciliana
31 agosto, 2017

Caponata siciliana

Posted in : Antipasti, Contorni on by : Paprica e Cannella Tag:, , , , ,

La caponata per noi siciliani è un piatto a cui non possiamo rinunciare. Ogni zona della sicilia ed ogni famiglia ha la propria ricetta e io vi propongo quella di mia mamma 🙂 🙂

Di seguito indicherò solo gli ingredienti senza dare dosi ben precise perchè in fondo la caponata si fa un po’ ad occhio e prediligendo di più un ingrediente o meno rispetto al proprio gusto personale.

La prepariamo insieme??

Ingredienti

  • melanzane
  • patate
  • peperoni
  • passata di pomodoro (leggii la ricetta quì)
  • cipolle
  • sale q.b.
  • olio di girasoli per friggere

Iniziamo a preparare la nostra bella caponata partendo dalla passata di pomodoro (leggi la ricetta quì).

Lavate le melanzane, i peperoni e le patate.

  1. Eliminate il picciolo dalle melanzane, tagliatele prima a fette di uno spessore di circa 2 cm e poi a quadrotti, trasferitele in un colapasta  cospargetele con il sale e lasciatele riposare per una mezz’ora abbondante in modo da eliminare l’acqua di vegetazione che è quella che le rende amarognole.
  2.  Pelate le patate, tagliatele anche queste a quadrotti e mettetele a mollo nell’acqua fredda.
  3. Eliminate il picciolo dai peperoni, tagliateli a metà ed eliminate i semini con le nervature bianche quindi tagliateli a listarelle.
  4. Sbucciate le cipolle e affettate.

Fino a quì niente di difficile vero? Vedrete che neanche il seguito lo sarà 🙂 🙂

Prendete una bella padella ampia fatevi scaldare l’olio di girasole (o quello che preferite) e fate friggere le melanzane dopo  averle sciacquate sotto l’acqua corrente per eliminare il sale in eccesso. Trasferite le melanzane su della carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.

Nella stessa padella friggete prima i peperoni  e poi le patate anche questi lasciateli sgocciolare sulla carta assorbente.

Per ultimo fate soffriggere la cipolla che avevate affettato, quando quest’ultima si sarà imbiondita sgocciolatela e trasferitela in un altro tegame bello capace.

Alla cipolla aggiungete tutti gli ortaggi che avete precedentemente cucinato e  uno o due mestoli di passata di pomodoro, anche quì andate ad occhio e a gusto personale (a me personalmente non piace molto “brodosa”.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti fra di loro, aggiustate di sale, pepate aggiungete qualche foglia di basilico e la vostra caponata è pronta!

Non è stato così difficile vero? 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *