Home / Antipasti / Carpaccio di polpo
9 gennaio, 2017

Carpaccio di polpo

Comments : 2 Posted in : Antipasti, Contorni, Secondi Piatti on by : Paprica e Cannella Tag:, , , ,

Il carpaccio di polpo è un piatto di mare che può essere servito sia come antipasto che come secondo.

E’ un po’ laborioso da fare ma il risultato è veramente chic!

Quello che vi occorre per realizzare il carpaccio di polpo è semplicemente una bottiglia di plastica, seguite passo la ricetta e vedrete che alla fine non è così difficile.

Ingredienti

  • polpo di circa 1,5 kg
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • mezza cipolla
  • 2 foglie d’alloro
  • pepe nero in granuli
  • sale q.b.
  • 1 limone

Dopo aver pulito per bene il polpo sciacquatelo sotto l’acqua corrente.

Riempite una pentola d’acqua ed immergetevi le verdure (dopo averle pulite), il pepe nero, il sale, le foglie di alloro e il limone tagliato a metà. Portate ad ebollizione.

Prendete il polpo per la testa ed immergetelo nel brodo che avete preparato e ritiratelo su. Ripetete questa operazione per tre/quattro volte. Questa procedura fa si che i tentacoli si arricciano ( è un fattore estetico). Immergete il polpo completamente nel brodo e lasciatelo cuocere per circa un’ora.

Quando il polpo sarà cotto tiratelo fuori dal suo brodo ed una volta intiepidito tagliatelo in 4 o 4 pezzi dipende dalla grandezza.

Prendete la bottiglia e tagliate l’estremità dove è inserito il tappo, dovrete ottenere un cilindro. Forate il fondo con uno stuzzicadenti.

Inserite il polpo dentro la bottiglia facendo attenzione a riporre i tentacoli verso l’esterno.

 

Terminata questa operazione pressate il polpo aiutandovi con un batticarne, questo fa si che il liquido di cottura fuoriesca e la carne del polpo si compatta.

Tagliate l’estremità della bottiglia per formare delle linguette che richiuderete verso il centro della bottiglia.

Bloccate con della pellicola trasparente.

Mettete il polpo in frigo a compattarsi per 24 ore.

Trascorso il tempo necessario prendete il polpo, “liberatelo” dalla bottiglia e affettatelo più sottile possibile.

Adagiatelo su un piatto da portata. Condite il carpaccio di polpo con un emulsione di olio limone e prezzemolo.

facebook - paprica e cannellaSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra

2s COMMENTS

2 thoughts on : Carpaccio di polpo

  • gennaio 9, 2017 at 9:37 pm

    Ma che preparazione particolare!!!!! Perfetta per un antipasto light ma gustoso! Un bacio

    • Paprica e Cannella
      gennaio 10, 2017 at 11:21 am

      😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *