HomePrimi Piatti Lasagne al pesto di pistacchio e speck

Lasagne al pesto di pistacchio e speck

Comments : 3 Posted in : Primi Piatti on by : Paprica e Cannella Tag:, , , , ,

Le lasagne al pesto di pistacchio e speck sono un piatto raffinato e delizioso da proporre per una cena particolarmente elgante o importante . Il risultato è sublime.

Ingredienti per 6 persone

  • 250 gr lasagne fresche
  • 190 gr di pesto di pistacchio (possibilmente di bronte)
  • granella di pistacchio q.b.
  • 100 gr di speck tagliato a fette
  • 500 ml di besciamella (quì)
  • 150 gr di galbanino
  • 100 gr di parmigiano grattuggiato

Amalgamate il pesto di pistacchio alla besciamella.

Tagliate a dadini il formaggio e sminuzzate grossolanamente lo speck, teneteli da parte.

Dedichiamoci alla composizione delle lasagne. Spalmate sulla superficie della teglia uno strato di besciamella e sopra uno strato di lasagne.

Spalmate sulle lasagne uno strato di besciamella, uno strato di speck, uno strato di formaggio e spolverizzate con parmigiano grattuggiato.

Continuate ad alternare gli strati fino a quando avrete terminato tutti gli ingredienti.

Infornate a 200° coperta con carta argentata per 20 minuti circa, togliete la stagnola ed ultimate la cottura per altri 5 minuti in modo da ottenere una leggera crosticina.

Uscite dal forno, spolverizzate con la granella di pistacchio, lasciate raffreddare un po’ e servite.

lasagne al pistacchio e speck - paprica e cannella

facebook - paprica e cannellaSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra

 

 

3s COMMENTS

3 thoughts

  • Gennaio 2, 2015 at 9:10 am

    Morta. Ecco, sono morta davanti a questa meraviglia. LA VOGLIO!!!!! ^_^
    Complimenti cara e auguri di cuore!!

    • Paprica e Cannella
      Gennaio 2, 2015 at 5:13 pm

      Grazie auguri anche a te 🙂

  • Tania
    Gennaio 2, 2015 at 5:16 pm

    mmmmm ho l’acquolina in bocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *