HomePrimi Piatti Pasta zafferano e speck

Pasta zafferano e speck

Posted in : Primi Piatti on by : Paprica e Cannella Tag:, , , , , ,

La ricetta della pasta allo zafferano e speck è entrata in casa mia timidamente.. dico timidamente perché la prima volta che ho deciso di preparare (e quindi sperimentare) la pasta allo zafferano e speck era il giorno di Natale con 15 commensali che magari si aspettavano i classici cannelloni.

Vi racconto in breve quel “25 Dicembre” in cui ho deciso di stravolgere le tradizioni culinarie di tre intere famiglie.. Vi confesso che avevo un po’ il panico soprattutto perché presenti a quel tavolo c’erano persone ultra ottantenni che dei miei “innovativi” menù non erano affatto d’accordo: “Pasta  con speck e zafferano” il giorno di Natale?? A Natale si fanno le lasagne” tuonò qualcuno..

Sicura (ma nemmeno così tanto) che il mio primo piatto avrebbe avuto successo ho iniziato  a preparare quella che poi sarebbe diventata la mia famosissima pasta con zafferano e speck.. sono sicura che volete sapere come è andata vero?

 

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di pasta
  • 200 g di speck
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 dado di carne
  • 1 cipolla
  • pepe nero
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva

Bene siamo al 25 Dicembre di qualche anno fa, i miei ospiti sono tutti arrivati  e tra una chiacchiera e l’altra inizio a preparare la pasta allo zafferano e speck.

Metto a cuocere la pasta nel pentolone di acqua bollente (dove avrete messo il dado di carne) e mi concentro sul condimento della mia pasta allo zafferano e speck.. gli occhi degli scettici sono tutti addosso a me ma io cerco di non farmi prendere dal panico e mi concentro solo sulla mia ricetta.

Prendo la cipolla e l’affetto finemente, la trasferisco in un tegame, verso un giro di olio extra vergine di oliva e la lascio soffriggere dolcemente.

Tagliuzzo anche lo speck e lo aggiungo alla cipolla facendo insaporire il tutto per qualche minuto.. già con solo due ingredienti il profumo inizia ad espandersi per la casa e il languorino della mia pasta inizia a venire un po’ a tutti.

Prendo un mestolo di acqua di cottura e sciolgo lo zafferano.. scolo la pasta un po’ al dente (tenendo da parte sempre una tazza di brodo a volte mi dovesse servire.. non si mai) e la trasferisco nel tegame con la cipolla e speck.. aggiungo il liquido dove ho fatto sciogliere lo zafferano, aggiungo il parmigiano ed inizio la mia mantecatura.

 

Spadello per qualche minuto la mia pasta allo zafferano e speck completando la cottura.. termino con una spolverata di pepe nero.

Suggerimento: Se la pasta dovesse risultare troppo asciutta bagnatela con un po’ della sua acqua di cottura.

 

Bene ci siamo!!! È arrivato il momento di portare a tavola la mia speciale pasta allo zafferano e speck.. tutti con le forchette in mano.. assaggiano il primo boccone ed iniziano a fioccare i complimenti e naturalmente chiedono tutti il bis.. posso dire con grande gioia che la mia ricetta è piaciuta veramente a tutti e sono riuscita a non rovinare il Natale a nessuno J

Ricapitoliamo!! Il profumino c’era, la curiosità di provare un nuovo piatto anche, la velocità e la facilità di preparare questa ricetta c’era, le aspettative dei mie ospiti di mangiare il giorno di Natale un piatto speciale è stata soddisfatta in pieno!

Posso dire che la pasta allo zafferano e speck è entrata ufficialmente nei miei menù delle feste e devo dire anche nei menù di molti miei “ospiti scettici”.

 

facebook - paprica e cannellaSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati sulle nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *