HomePizze e Focacce Piadina con lievito madre non rinfrescato

Piadina con lievito madre non rinfrescato

Posted in : Pizze e Focacce, Secondi Piatti on by : Paprica e Cannella Tag:, , , , ,

Sono sempre alla ricerca di ricette che consentono di utilizzare il lievito madre non rinfrescato. Uno dei motivi è per velocizzare la ricetta considerando che tempi di lievitazione utilizzando appunto il lievito madre sono abbastanza lunghi. L’altro motivo è legato al rinfresco settimanale del lievito madre, ogni volta ne rimane sempre una certa quantità che se non utilizzata si deve buttare via e questo non mi piace affatto!

Stavolta mi sono cimentata a fare le piadine. Questa, penso sia una ricetta da tenere sempre sottomano quando a casa finisce il pane o si ha voglia di mangiare qualcosa di diverso senza stare ore ed ore immersi tra i fornelli e lievitazioni varie.

La piadina è un piatto veloce che piace praticamente a tutti e si può farcire sia dolce che salato basta usare un po’ di fantasia.

  • 300 gr di lievito madre non rinfrescato
  • 200 gr di farina 00
  • 80 gr di acqua
  • 50 gr di olio
  • 1 cucchiaino di sale

Lavorate il lievito madre non rinfrescato con con la farina e l’acqua a temperatura ambiente.

Aggiungete il sale e l’olio e continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti in una ciotola coperta da pellica trasparente.

Trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto e  dividetelo i 5 palline. Tirate ogni pallina con il mattarelo fino ad ottenere una piadina sottile.

Mettete a scaldare una padella antiaderente con un cucchiaio d’olio (io non metto olio percè utilizzo le padelle in pietra) e fate cuocere la vostra piadina per 2-3 minuti per lato. Ogni piadina che cuocete dovete aggiungere in padella sempre un cucchiaio di olio.

Farcite le piadine a vostro gusto.

piadina paprica e cannella

facebook - paprica e cannellaSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *