Home / Secondi Piatti / Pollo arrostito sulla brace
4 giugno, 2018

Pollo arrostito sulla brace

Posted in : Secondi Piatti on by : Paprica e Cannella Tag:, , ,

Il piatto della domenica oggi è il pollo arrostito sulla brace che per me fa tanto estate. In realtà è da tanto che non mangiavo il pollo arrostito sulla brace ed è la prima volta in assoluto che lo preparo io.

Questo è un piatto che preparava spesso mia mamma quando ero piccola quel sapore e quel profumo di aromi appena raccolti mi faceva dire è ESTATE 🙂 e naturalmente non c’è scuola 🙂 🙂

Non è complicato prepararlo anzi tutt’altro, ma per evitare di dimenticare qualche erba aromatica da mettere stamattina praticamente il pollo arrostito sulla brace l’ho preparato con mia mamma al telefono 🙂

Ingredienti per 4 persone

  • Pollo (coscie o alette a vostra discrezione)
  • menta fresca (tanta)
  • rosmarino
  • salvia
  • basilico
  • pepe nero
  • 3 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • succo di 3 limoni
  • sale q.b.

per lessare

  • 2 foglie di alloro
  • 1 limone

Leggendo vi accorgerete che preparare il pollo arrostito sulla brace è così semplice che non occorre neanche seguire una ricetta.. fatta una volta poi andrete a d occhio preferendo di più una spezia piuttosto che un altra seguendo il vostro gusto personale.

Andiamo a noi! ci sono diversi modi per cuocere il pollo arrostito lì sta a voi decidere quale fa al caso vostro.

In famiglia siamo divisi tra cuocerlo sulla brace direttamente a crudo o chi come me preferisce dargli una sbollenta prima.  Io vi consiglio la seconda in mondo da non avere “sorprese” tagliandolo e trovandolo poco cotto all’interno (cosa che ti fa passare l’appetito).

Prendete una pentola riempitela d’acqua, mettete l’alloro ed il limone tagliato a metà immergetevi il pollo dopo averlo lavato sotto il rubinetto ed eliminato eventuali piumette. Accendete la fiamma e lasciate lessare il pollo per una mezz’oretta o fino a quando infilzandolo  non spurga più sangue.

Nel frattempo che il pollo cucina prepariamo il condimento. Io amo andare tra le mie aiuole e raccogliere tutte le erbette fresche.

In un recipiente bello grande mettete l’aglio 2 o 3 rametti di menta, 1 bel rametto di rosmarino, un paio di foglie di salvia e di basilico. Pepe nero possibilmente macinato al momento perchè ha tutt’altro sapore, aggiungete olio extravergine di oliva ed il succo del limone. Assaggiate ed equilibrate i sapori, aggiustate di sale.

Scolate il pollo e mettetelo a macerare nel salmoniglio che avete preparato rigirandolo di tanto in tanto, nel frattempo accendete la carbonella.

Quando il barbecue sarà pronto mettevi la griglia e strofinateci sopra un limone tagliato questo farà si che il pollo non vi rimarrà attaccato sopra.

Prendete il pollo e fatelo cuocere sulla griglia su tutti e due i lati fino a quando non avrà preso quel bel colorito dorato.

Appena grigliato rimettete il pollo nel recipiente con il salmoniglio per farlo insaporire ulteriormente.

Servite il pollo arrostito sulla griglia ben caldo accompagnato da verdure grigliate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *