HomePrimi Piatti Ravioli di zucca burro e salvia

Ravioli di zucca burro e salvia

Posted in : Primi Piatti on by : Paprica e Cannella Tag:, , , , , , ,

I ravioli di zucca sono uno dei primi piatti più conosciuti in Italia solitamente vengono portati a tavola la vigilia di Natale ma a casa mia vengono gustati al comparir della prima zucca in autunno e terminiamo fin quando la natura ci offre questa delizia.

Questi ravioli con il ripieno di zucca  hanno un sapore molto particolare, il gusto dolce  della zucca amalgamato al sapore della mostarda conferisce alla pasta un sapore deciso e succulento.

Vi spiego passo passo come preparare questa spettacolare pasta fresca

Ingredienti

  • sfoglia fresca (quì)
  • 600 gr di polpa di zucca
  • 100 gr di amaretti
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 100 gr di parmigiano
  • 100 gr di mostarda
  • sale e pepe q.b.
  • scorza grattuggiata di un limone

Per preparare i ravioli di zucca partite dal condimento, tagliate la zucca eliminate tutti semi ed i filamenti, tagliatela a fette, lavatela ed asciugatela.

Avvolgete la zucca nella carta stagnola e cuocetela a forno preriscaldato a 180° per mezz’ora circa o fino a quando non risulterà morbida. Verificate la cottura infilzando la zucca con una forchetta.

Quando la zucca sarà cotta tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare, frullatela con il mixer e trasferitela in una ciotola.

Aggiungete gli amaretti polverizzati,la mostarda sminuzzata più fine possibile, il parmigiano, la scorza grattuggiata di un limone, la noce moscata ed un pizzico di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare il ripieno per un’ora.

Stirate la sfoglia e distribuite sopra un cucchiaino di ripieno a distanza di circa 5 cm l’uno dall’altro.

Bagnate i bordi con un pennellino immerso nell’acqua. Ripiegatela su se stessa e con un coppapasta ricavate i vostri ravioli.

Cucinate i ravioli di zucca in abbondante acqua salata, quando saranno cotti trasferiteli in un tegame con burro e salvia. Lasciateli insaporire aggiustate di pepe e spolverizzate con il parmigiano.

Servite ben caldi.

 

facebook - paprica e cannellaSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *